Amichevole di lusso, ieri sera, a Pieve di Soligo, dove al palasport di via Stadio si sono affrontate la De Longhi Treviso Basket, alla prima amichevole stagionale, e la Apu Gsa Udine, avversaria di pari categoria (A2). A spuntarla è stata la compagine friulana, che di fronte a 500 spettori circa ha superato i trevigiani 82-68. Mattatore della serata, come sabato scorso al Lignanobasket – BH cup contro Forlì, l’americano, ex di turno, Marshawn Powell (Apu Gsa Udine) che segna 21 punti, cattura 9 rimbalzi, produce 24 di valutazione e riceve il premio di Mvp dell’amichevole. 

Buon inizio per i trevigiani di coach Menetti (privo degli infortunati Lombardi e Tomassini e dell’azzurro Tessitori, mentre Sabatini ha lasciato la compagnia destiazione Piacenza) che con un vivacissimo Chillo, i jumper di Antonutti e le giocate della coppia Wayns-Burnett scattano avanti 7-2, mostrando un attacco fluido. Udine, con in campo l’ex Powell e Cortese, il miglior italiano dell’ultima stagione di A2, inizia a far valere la sua potenza sotto canestro e sorpassa al 7′ con la bomba di Simpson (12-13). Iniziano i cambi, entrano Imbrò e Alviti, ma è un altro ex, Mauro Pinton, assieme a Spanghero, a portare Udine al +4 (14-18). Il primo quarto si chiude con due assist di Imbrò che innesca Alviti (tripla) e Barbante per il 19-19 finale.

Il secondo quarto inizia con due belle giocate in velocità, prima Burnett si dimostra un ottimo passatore mandando a schiacciare Barbante, che poi nell’azione seguente imbecca Imbrò per un comodo lay-up (28-24 al 12′). Dopo una tripla di un precisissimo Alviti, Udine fa valere i chili e centimetri di Mortellaro che fa la voce grossa in area e pareggia a quota 28 (13′). Coach Menetti chiama time out. Nikolic con un 2+1 porta a +3 (28-31) Udine, che alza la difesa a tutto campo. Rientra Matteo Chillo e fa vedere ancora un’ottima intesa con Wayns, poi Lorenzo Uglietti segna dalla media e Tvb torna avanti (32-31) al 18′. Due sprazzi offensivi di Powell e un canestro di Simpson rimettono avanti i friulani (34-38 al 19′), poi Cortese porta i suoi a +7, il 34-41 che manda le squadre all’intervallo.

pieve di Soligo tvb udine

Il gioco riprende e la De’ Longhi Tvb perde subito Uglietti
che esce dolorante alla spalla destra e viene scortato dallo staff medico nello spogliatoio. Sul -10 (34-44) si scalda la mano di Imbrò, sua la tripla del -5 dopo una bella incursione di Antonutti, poi Chillo su assist di Burnett confeziona un 7-0 che rimette in corsa TVB (41-44 al 23′). La squadra di Menetti alza l’intensità difensiva, si butta su ogni pallone e trova soluzioni in campo aperto: Burnett schiaccia, Antonutti colpisce da tre e Tvb sorpassa 46-45 al minuto 25 allungando il parziale a 12-1. Udine si riprende, Powell da tre riporta la Gsa a +6 (47-53), accorcia il giovane Epifani dalla lunetta. Proprio i giovani Sarto ed Epifani danno verve nel finale di quarto, mettendo pressione e recuperando palloni poi trasformati in punti. Il bel rush dei giovani consente a Tvb di chiudere a -1 (53-54) al 30′.

Udine allunga ancora nel quarto finale, dopo una tripla di Antonutti, sono Simpson, Spanghero (tripla) e Nikolic a dare il +6 alla Gsa (56-62) con coach Menetti che ferma il gioco con un time out. Ma la squadra di Cavina non si ferma, Spanghero replica da tre Udine vola a +9. Epifani però non ci sta, segna in contropiede e viene imitato da Burnett dopo un bel recupero (60-65 al 34′). Udine, alla quarta amichevole stagionale, ha più benzina e si vede: Powell spadroneggia sotto canestro, ma Chillo e Antonutti rispondono dall’altra parte. Spanghero è scatenato da tre, e quando sbaglia c’è Powell a correggere per un altro allungo friulano, 64-74 al 36′. La De’ Longhi con le energie al lumicino prova a riemergere nel finale sostenuta dal suo pubblico, ma la Gsa tiene il vantaggio fino al 68-82 che chiude il match.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it