Tre bronzi, un argento e tre ori. E’ stato un mondiale ricco di soddisfazioni quello di Martina Villanova, l’atleta di Sernaglia della Battaglia che ha preso parte alla spedizione della Fisdir (Federazione italiana sport paraolimpici degli intellettivo relazionali) a Truro in Canada, in occasione dei campionati mondiali di nuoto Dsiso (Down syndrome international swimming organisation) che si sono tenuti tra il 20 e il 27 luglio scorsi.

Classe 1990, Martina Villanova ha festeggiato i 28 anni domenica 22 luglio (nella foto sopra gli auguri ufficiali della Fisdir), mentre era impegnata nelle competizioni, ma già da molto tempo sta raccogliendo successi nel nuoto in tutto il mondo. In questa nuova competizione l'atleta sernagliese ha conquistato tre medaglie di bronzo, negli 800 e nei 1500 stile libero e nella staffetta 4×50 stile mista, un argento, nella staffetta 4×100 stile libero, e due ori, nelle staffette 4x50 mista e 4x200.

Risultati di grande prestigio, in linea con quelli conquistati in vasca anche dagli altri atleti azzurri. Il medagliere tricolore ha infatti superato quello di tutte le altri nazioni, tanto da far dichiarare alla Fisdir che “siamo i più forti al mondo”.

“Martina ci ha abituato da tempo a questi bei risultati - dichiara Sonia Fregolent, sindaco di Sernaglia della Battaglia - Sono traguardi che rendono onore a lei e a tutta la nostra comunità. Non posso che rinnovarle i miei complimenti, in attesa di festeggiare questo nuovo successo alla prossima edizione della Comunità Premia”.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Facebook, Fisdir).
#Qdpnews.it