L’atletica trevigiana celebra un anno di successi. Sabato scorso, a Tarzo, oltre 400 persone hanno riempito l'auditorium della Banca Prealpi, in occasione della tradizionale festa promossa dal Comitato provinciale della Fidal.

Quarantotto società e quasi 5 mila tesserati fanno dell’atletica trevigiana il movimento leader di un Veneto che è considerato tra le regioni più importanti d’Italia – forse la più importante in assoluto, dopo la Lombardia - nel panorama della "regina degli sport".

"I progetti che abbiamo messo in campo stanno dando i loro frutti – ha commentato il presidente del Comitato provinciale, Oddone Tubia (nella foto sotto con Giulia Marin)  – Penso ai miniraduni, che rappresentano un significativo momento di crescita del movimento. Penso ai risultati ottenuti dai giovani nel momento in cui hanno vestito la maglia delle rappresentative provinciali, con la vittoria nel Trofeo delle Province Trivenete, l’argento nel Trofeo internazionale di Majano alle spalle di un’intera regione (il Friuli Venezia Giulia, ndr) e il secondo posto nella rassegna regionale di marcia. Ci sono due società che stanno disegnando un percorso di crescita importante: il Team Treviso in campo assoluto e Trevisatletica a livello giovanile. E arrivano buone notizie dal settore dell’impiantistica: in questo momento, abbiamo sette piste che sono state rinnovate o per le quali esiste la disponibilità delle amministrazioni comunali ad avviare il rifacimento".

Tarzo Festa 2018 b Giulia Marin con il presidente Tubia
La festa provinciale ha incoronato atleta trevigiana dell’anno l’ostacolista vedelaghese, in forza al Team Treviso, Giulia Marin, doppio bronzo tricolore juniores. Premi anche per Sara Pigozzo (tecnico dell’anno), Massimo Benetello (dirigente dell’anno), Massimo Mariotto e Matteo Palù (giudici di gara dell’anno). Riconoscimento alla carriera per Claudio Pizzolon (nella foto sotto),  da vent’anni presidente dell’Atletica Ponzano. Menzioni speciali per Enrico Caldato, che nel 2019 festeggerà i 30 anni da organizzatore della Corritreviso, e per Albino Dotto, icona del movimento master. I lanciatori Elena Bosco e Leonardo Teruzzi si sono aggiudicati il premio in ricordo di Adriano "Dida" Didonè.

Grande emozione per il sipario dedicato a Magalì Vettorazzo. Alla memoria della fuoriclasse azzurra, olimpica a Città del Messico, recentemente scomparsa, il Comitato provinciale ha istituito un premio speciale, quest’anno andato all’ostacolista Anna Marcolin. L’ex martellista fiorentino Andrea Pistolesi ha ricordato la moglie con parole commosse: "Magalì è stata un atleta che ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: la sua Olimpiade doveva essere Tokyo. In quel momento, era all’apice della carriera, ma la sua partecipazione fu tagliata per mancanza di fondi. Per lo sport femminile, all’epoca, non c’era molta considerazione".

Riflettori puntati pure sulle società protagoniste del campionato provinciale promozionale. Lo scettro di regina della stagione è andato a Trevisatletica, vincitrice della rassegna per la quattordicesima volta. Un dominio assoluto, nel segno dei giovani. Quei giovani, in maglietta rossa, che per l’intera mattinata hanno anche affollato il palco delle premiazioni individuali. 

Tarzo Festa 2018 b Claudio Pizzolon premio alla carriera
Di seguito tutti i premiati:

Atleta dell’anno: Giulia Marin (Team Treviso). Tecnico dell’anno: Sara Pigozzo (nella foto sotto, Ga Vedelago). Dirigente dell’anno: Massimo Benetello (Team Teviso). Giudici dell’anno: Massimo Mariotto, Matteo Palù. Premio alla carriera: Claudio Pizzolon (Atl. Ponzano). Amministratori pubblici: Roberto Tonon (sindaco di Vittorio Veneto), Giuseppe Costa (assessore allo Sport Comune di Vittorio Veneto). Menzioni speciali: Enrico Caldato (Asd Corritreviso), Albino Dotto (Atletica Sernaglia).

Maglie azzurre: Leonardo Dei Tos (Athl. Club 96 Alperia), Stefano Fantuz (La Colfranculana), Mauro Fraresso (Fiamme Gialle), Giovanni Gatto (Quercia Trentingrana), Simone Masetto (Vittorio Atletica). Campioni italiani: Leonardo Dei Tos (Athl. Club 96 Alperia), Leonardo Feletto (Atl. Mogliano), Mauro Fraresso (Fiamme Gialle), Riccardo Ganz (Ga Vedelago), Marco Martini (Riccardi Milano). Primatisti provinciali (juniores, promesse e assoluti): Leonardo Feletto (Atl. Mogliano), Elena Marini (Team Treviso), Giulia Marin (Team Treviso). Primatisti provinciali (settore promozionale e allievi): Giulia Dani (Trevisatletica), Alice Moret (Atletica Ponzano), Riccardo Ganz (Ga Vedelago), Davide Pierobon (Nuova Atletica Roncade), Filippo Peruch (Vittorio Atletica), Lucia De Nadai, Valentina Carberlotto, Anna Marcolin, Teresa Cozzi (Team Treviso), Massimiliano Bordignon (Team Treviso). Premio "Adriano Didonè": Elena Bosco (Team Treviso), Leonardo Teruzzi (Stiore Treviso). Premio "Magalì Vettorazzo": Anna Marcolin (Team Treviso).

tarzo Festa 2018 b Sara Pigozzo tecnico dellanno
Allievi: Colin Bonato, Nicolò Bedini, Livio Cadamuro, Pietro Mazzer, Davide Portello (Atletica San Biagio); Andrea Beghetto, Michele Bolzonello, Massimiliano Bordignon, Emanuele Ferro, Gioele Schiavinato, Davide Volpato (Team Treviso); Luca Bettini (Atl. Mogliano); Matteo Bianchin (Atletica Pederobba); Edoardo Caporin, Alessandro Carraretto, Carlo Ludovico Arena, Lorenzo Domenicale, Andrea Mellone, Filippo Zaramella (Trevisatletica); Kevin Casagrande, Giovanni Pizzaia (Vittorio Atletica); Nicolas Delton (Atletica Ponzano); Luca Mariotto (Silca Conegliano); Leonardo Teruzzi (Atletica Stiore Treviso).

Allieve: Allegra Benetton, Giulia Coghetto, Livia Ettari Cohn, Anna Lorenzon, Harley Ogbekene (Trevisatletica); Anna Dalla Costa, Francesca Pivesso, Martina Rebellato, Giorgia Rizzo, Sofia Ros (Vittorio Atletica); Margherita De Mattia (Atletica Mogliano); Daisy Serenissima Melesso, Elena Parolin, Alessia Pivato, Adele Toniutto (Team Treviso); Giada Michielin, Miriam Sartor, Laura Trevisan (Atletica Ponzano).

Cadetti: Andrea Antiga (Running Team Conegliano); Enea Ballancin (Atletica Sernaglia); Matteo Bortone, Nicolò Ferrario, Riccardo Ganz (Ga Vedelago); Leonardo Buso, Antonio Maset, Leonardo Mietto, Dennis Pongiluppi, Giosuè Toigo (Trevisatletica); Francesco De Benetti, Edoardo Doro, Giovanni Lazzaro (Atletica Quinto Mastella); Lorenzo De Bortoli, Andrea Krohn, Leonardo Signor (Atletica Pederobba); Sofyan Goudadi (Atletica Valdobbiadene); Nicholas Longo, Luca Mantellato (Atletica Montebelluna); Samuele Mariotto, Marco Miani (Silca Conegliano); Davide Pierobon (Nuova Atletica Roncade); Filippo Peruch (Vittorio Atletica); Luca Pompanin Dimai, Giacomo Prenol, Alessandro Rodeghiero (Atletica Ponzano); Fabio Sbicego, Angelo Tuoni (Atletica San Biagio); Giovanni Tonetto (Atletica Santa Lucia).

tarzo Festa 2018 b I vincitori del premio Didone(Nella foto sopra i vincitori del primio Didonè).


Cadette: Alice Biz, Beatrice Rata (Vittorio Atletica); Eleonora Biz, Matilde Dal Mas, Sofia Tonon (Silca Ultralite); Mihaela Burlacu, Marianna Menegon (Atletica Pederobba); Francesca Cason (Atl-Etica San Vendemiano); Vittoria Cazzolato, Giulia Dani, Anna Manao, Greta Masutti, Anna Secco (Trevisatletica); Vittoria Fighera, Endora Marcato, Alice Moret, Matilde Pin, Anna Salvadori, Elena Tognon, Arianna Vidotto, Agnese Zanatta (Atletica Ponzano); Francesca Mariotto (Atletica Santa Lucia); Valentina Soligon (Tre Comuni).

Ragazzi: Filippo Bisetto, Alessandro De Lazzari, Alessio Favaretto, Giovanni Zuccon (Trevisatletica); Nicola Dalla Longa, Federico Morona, Filippo Tonon (Atletica Sernaglia); Thomas Frare (Atletica Pederobba); Nicola Roma, Mattia Tocchet (Vittorio Atletica); Luca Tonon (Atletica Ponzano); Alessandro Vanzella, Tommaso Veldhuyzen (Atletica Stiore Treviso).

Ragazze: Rebecca Agbortabi, Beatrice Buso, Jennifer De Rosa, Giulia Pavan, Aurora Pongiluppi, Ginevra Vedova (Trevisatletica); Ines Bazzichetto Ester Checuz, Francesca Piccolo (Atletica Pederobba); Emma Carniato, Lisa Michelon, Valentina Schiavinato, Matilde Spessotto (Atletica Ponzano); Elisa Cavaleri, (Atletica Mogliano); Eleonora Favaretto (Atletica Quinto Mastella); Anna Fontana (Ga Vedelago); Elisa Maglione (Atletica Stiore); Maria Elisa Menegotto, Emma Parisotto (Atletica Montebelluna).

Esordienti maschili: Ishmael Awah, Juan Sebastian Perin, Valentino Stremiz (Vittorio Atletica); Giovanni Bincoletto, Filippo Cavezzan, Tarik Mosteghanemi (Tre Comuni); Filippo Bordin, Riccardo Cavasin, Joey Gottardello, Marco Menegotto (Atletica Montebelluna); Riccardo Varacalli (Atletica San Biagio);

Esordienti femminili: Caterina Aureto (Tre Comuni); Deva Coletto, Ainett Pedroza Matute, Elisa Calantha Schmalbach (Atl. San Biagio); Vittoria De Osti, Martina Ruggio (Vittorio Atletica); Sara Greggio, Anita Nalesso (Atletica Stiore Treviso); Alessia Tozzato (Atletica Ponzano).

Società promozionali (in ordine di classifica nel campionato provinciale giovanile): Trevisatletica (campione provinciale promozionale), Atletica Montebelluna, Atletica Pederobba, Atletica Santa Lucia, Atletica Quinto Mastella, Atletica Ponzano, Vittorio Atletica, Atletica San Biagio, Nuova Atletica Tre Comuni, Ga Vedelago.

(Fonte e foto: Fidal Treviso).
#Qdpnews.it