Importante novità nel calcio a Barbisano. Il 20 gennaio scorso, la società Usd Barbisano Eclisse forte di oltre 140 tesserati, e che con la prima squadra è in testa alla classifica in seconda categoria nel girone P, ha raggiunto un accordo di collaborazione con il Pordenone Calcio, la società friulana che è attualmente in vetta al campionato di serie C (lega Pro) nel girone B.

L’affiliazione tra le due realtà calcistiche è stata ufficializzata al Centro sportivo “Bruno De Marchi” di Pordenone, alla presenza del responsabile del settore giovanile nero-verde Denis Fiorin, per i colori arancioblù la delegazione era formata dal presidente Enrico D’Agostin e dai due vice presidenti Doriano Bet e Daniele Lucca (nella foto da sinistra D'Agostin, Fiorin, Lucca e Bet).

Attraverso questo accordo, Pordenone Calcio e Barbisano Eclisse intendono condividere una collaborazione che coinvolga gli ambiti di un progetto tecnico e sportivo, allo scopo di meglio sviluppare e potenziare l’attività e la disciplina calcistica giovanile delle rispettive società. Sotto l’aspetto tecnico, la società del presidente Mauro Lovisa mette a disposizione i propri tecnici per riunioni di confronto e sedute di allenamento delle squadre dei Piccoli amici, Pulcini ed Esordienti del Barbisano Eclisse.

Per i tecnici ed i dirigenti pievigini vi sarà la possibilità di partecipare agli allenamenti e ad incontri formativi organizzati dal Pordenone Calcio. Si è giunti a concordare inoltre che vi sarà presenza reciproca ad iscriversi ad eventuali tornei e/o amichevoli organizzati da entrambe, come metodo di confronto e analisi di crescita.

L’affiliazione prevede altresì un progetto di individuazione dei talenti: nello specifico, il club dei leoni arancioblù si rende disponibile a dare la possibilità ai propri tesserati di partecipare a stage formativi di allenamento con le squadre del Pordenone Calcio, e l’eventuale passaggio di tesseramento sarà di volta in volta concordato, secondo un principio di formazione e solidarietà tra le parti. Una novità dunque, che per una realtà locale come quella del Barbisano Eclisse può essere di utilità sociale, con possibili riflessi positivi per tutto il territorio pievigino ed anche con conseguenze benevole per l’intero movimento calcistico giovanile.

(Fonte e foto: Usd Barbisano Calcio).
#Qdpnews.it