Domenica scorsa 20 ottobre 2019 pranzo di chiusura della prima stagione della "Asd Sinergie Soligo Bike Team" alla locanda pizzeria “La Lanterna" di Farra di Soligo.

Alla presenza di tutti i giovani atleti, genitori, nonni, sponsor e simpatizzanti, il presidente della società Mauro Perin ha voluto premiare tutti i ragazzi, con una medaglia ricordo, per l’impegno e la costanza profusi durante tutta la stagione.

E alla fine sono state proiettate alcune immagini della stagione riguardanti gli allenamenti e le varie fasi delle giornate di gare, in cui sono stati evidenziati la coesione, l’unione del gruppo venutesi a creare anche tra i genitori, e non solo tra gli atleti. 

Particolarmente soddisfatto il diesse Moreno Viotto che assieme ai suoi collaboratori, in particolare a Giorgio Bernardi, oltre a veder crescere il numero dei ragazzi che da una dozzina di inizio anno sono arrivati a venti a fine stagione, sono riusciti a rifondare la società ciclistica a Soligo, e nello stesso tempo raggiungere tutti gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

La cosa più importante, viene sottolineato in società, al di là dei risultati in gara che non sono mancati, è stata quella di aver messo assieme un gruppo di ragazzi che non si conoscevano e creato un gruppo solido di amici.

Ora, visto il grande successo ottenuto e sulle ali dell’entusiasmo, la Sinergie Soligo Bike Team per il prossimo anno ha in programma importanti novità però saranno svalate solamente alla presentazione della squadra del 2020. 

"Un sentito ringraziamento a tutti gli sponsor - ha detto il presidente Perin - che con il loro sostegno economico importante hanno creduto e sostenuto questo progetto".

Ora per i “Galletti” della Sinergie,  spetta un meritato periodo di riposo certi che ad inizio della prossima stagione si faranno trovare pronti e carichi di nuova energia per un'altra esperienza agonistica importante.

(Fonte e foto: Sinergie Bike Team).
#Qdpnews.it).