La ginnastica artistica pievigina inizia ad eccellere e con una gara magnifica alla fase interregionale di domenica 24 marzo scorso conquista il pass per la qualificazione nazionale, che si terrà nel nuovo palazzetto di Pieve di Soligo da venerdì 12 a domenica 14 aprile.

L’atleta di punta di Altea Gym Asd è Anna Merotto (nella foto in alto, in primo piano a destra), di Col San Martino, che con l'ottavo posto si è meritata l'accesso alla fase nazionale di qualificazione per i campionati italiani federali allieve gold, categoria 10 anni. È arrivata vicina all’ambito traguardo anche Vittoria Stragliotto (a sinistra nella foto, vicino ad Anna), che, nonostante i buoni progressi dimostrati, ha mancato di un soffio la qualificazione.

"Quando un anno fa con queste due ginnaste abbiamo iniziato il percorso gold di alta specializzazione, non sognavo di raggiungere così velocemente un risultato di prestigio - racconta Michela Ghizzo, responsabile tecnica di Altea Gym - Siamo tra le prime cento ginnaste di categoria in Italia e per una società agli inizi è un risultato che ci ripaga degli importanti investimenti in termini di attrezzature fatti nell’invidiata palestra di Pieve di Soligo. A tal proposito colgo l'occasione per ringraziare, ancora una volta, l'amministrazione comunale di Pieve di Soligo, che ci ha permesso di svolgere la nostra attività in tale impianto. La prossima tappa per Anna sarà la gara nazionale di qualificazione, che, per il secondo anno consecutivo, sarà organizzata dall’Asd Altea Gym a Pieve di Soligo il 12,13 e 14 aprile prossimo, occasione che rappresenta per lei il sogno di poter partecipare alla finalissima nazionale".

"Dobbiamo migliorare ancora molto – ha affermato Valentina Gava, tecnico delle ragazze - ma continuando ad allenarci così, tutti i giorni, speriamo di poterci avvicinare il più possibile agli alti livelli ed entrare nelle prime quaranta ginnaste d'Italia di categoria".

Soddisfatto del risultato della ginnastica pievigina anche il sindaco Stefano Soldan: "Ringrazio Altea Gym per l'importante traguardo e per il lavoro che come associazione sportiva svolge costantemente. Auguro il miglior successo alle atlete per i prossimi importanti traguardi".

Dello stesso parere il vicesindaco di Farra di Soligo, Silvia Spadetto, che si complimenta con Anna Merotto di Col San Martino: "E’ per tutti noi e per la comunità di Col San Martino in particolare motivo di grande orgoglio avere Anna come interprete di primo piano nelle gare nazionali del prossimo 12,13 e 14 aprile. Grazie ad Altea Gym per il lavoro che svolge per le numerosissime atlete, che, anche dal nostro Comune, frequentano la palestra di Pieve di Soligo. Un grande in bocca al lupo ad Anna, affinché i suoi sogni sportivi e personali si realizzino".

Appuntamento, quindi, al nuovo palazzetto di Pieve di Soligo, dove venerdì 12 aprile tornerà per il secondo anno consecutivo la grande ginnastica artistica. Saranno infatti 320 le atlete under 13 che cercheranno di qualificarsi per le finalissime di maggio: un grande spettacolo tecnico che, nei tre giorni di gare, porterà a Pieve di Soligo circa un migliaio di spettatori.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Altea Gym Asd).
#Qdpnews.it