Dopo il quarto posto ai campionati europei in Olanda, ora il gradino più alto del podio ai campionati italiani. Continua a raccogliere successi Michele Feltre, 60 anni, grande amante della bici e della specialità del ciclocross.

Ieri, sabato 12 gennaio, il corridore di Farra di Soligo ha preso parte alla competizione nazionale che si è svolta al parco dell’Idroscalo di Milano, vestendo la maglia della Mtb Santamarinella e conquistando il primo posto nella categoria amatori master 7.

Un successo ancora più meritato se si pensa che all’ultimo giro una foratura ha costretto l’atleta a correre per mezzo giro a piedi con la bici in spalla, fino all’arrivo ai box per prendere quella di riserva. Inforcata nuovamente la bici, alla penultima curva è riscito a superare l’avversario che nel frattempo lo aveva superato, tagliando per primo il traguardo

Michele Feltre la passione per le due ruote la coltiva da oltre un ventennio, tant’è che appena ha un po' di tempo libero monta in sella alla sua bici e pedala sulle colline di Collagù, per preparare le gare domenicali nelle quali si piazza sempre tra i primi posti, insieme al suo allievo e compagno di allenamenti Giacomo Cietto (nella foto), che Michele ringrazia per l’assistenza ricevuta anche durante la gara di ieri.

Farra Michele Feltre e Giacomo Cietto
(Fonte: redazione Qdpnews.it).

(Foto per gentile concessione di Michele Feltre).
#Qdpnews.it