Gianpietro Barattin e Silvia Rampazzo vincono l’edizione 2019 del Trail del Patriarca, gara competitiva di 25 km e 1.400 m D+ che si è svolta ieri a Cordignano. Al trail si sono aggiunte anche due non competitive da 10 km con 500m D+ e 15 km con 900m D+ e il MiniTrail da 2,2 km con una cinquantina di bambini da 0 a 12 anni.

Soddisfazione da parte degli organizzatori, Scuola di Maratona di Vittorio Veneto e Pro Belvedere di Villa di Villa: "Il Trail del Patriarca quest’anno ha registrato la partecipazione di atleti con elevato livello tecnico. Il vincitore Gianpietro Barattin ha frantumato il record precedente con un tempo di 2h01’41. Anche in campo femminile Silvia Rampazzo migliora il suo record precedente. Aumenta la partecipazione alla competitiva con 650 iscritti che sono di buon auspicio per tutte le altre gare del circuito Trail delle Prealpi Trevigiane - di cui quella di oggi è la prima che dà avvio anche alla stagione 2019 del trail nella Marca Trevigiana".

Cordignano trail patriarca 02

La gara è partita alle ore 8.30 dalla piazza di Villa di Villa. A seguire il percorso si è snodato tra le colline del prosecco Trevigiano e gli Olivi della Tonda di Villa. Poi su sentieri in piena fioritura di primule e violette, tra gli scorci panoramici della pianura friulana e veneta, nel Bosco del Cansiglio passando per il parco dei carbonai e le sue splendide faggette. Ha toccato infine la parte più alta verso Col Oliver per poi ridiscendere verso la pianura Veneta con un ultimo passaggio panoramico su Col del Penacio dove si possono vedere i resti del Castelat di Villa di Villa e le famose Conche di Villa dove si svolge una delle più famose corse ciclistiche internazionale Under 23 “il Giro del Belvedere”.

Classifica maschileGianpietro Barattin (Alpago Tornado Run) 2:01:22 , Mirko Miotto (Team Tornado) 2:05:40, Giovanelli Nicola (Team La Sportiva Aldo Moro Paluzza) 2:06:01. Barattin taglia anche per primo il traguardo volante presso il monumento in Col Alt, aggiudicandosi il Trofeo Mio Mio Run Garmin. Nella parte finale Barattin accellera e che chiude con 2:01:22, secondo posto per Miotto con 2:05:40 e terzo Giovanelli con 2:06:01. Quarto posto per Camilli Alessio con 2:06:16 e quinto D’Andrea Nicola (Aldo Moro Paluzza) con 2:06:45, sesto Moretton Andrea (GP Livenza) 2:09:50, settimo De Nardi Martino (Atletica Dolomiti Belluno) 2:13:06.

Cordignano trail patriarca 03

Classifica femminile - Rampazzo Silvia (Team Tornado), domina fin dall’inizio la gara chiudendo al primo posto con 2:16:02. Dietro di lei, Curini Mariangela (Montello Runners Club), secondo posto con 2:54:52. Terzo posto per Dal Pont Nicoletta (G.S. Run For Mike A.s.d) con 2:57:46, quarto posto per Gotet Elisa Cipolat (ZeroD+ Trail Team ) con 2:58:09, quinto posto per Rizzo Federica (Montanaia Racing) con 3:01:21, sesto posto per Bailo Lara (A.S.D. Scarpe Bianche) 3:02:10, settimo Bona Ornella 3:05:31.

Non competitive - 15 km classifica maschile: primo Samuele Toscan, secondo Giuliano Zanet, terzo Mattia Zoia; classifica femminile: prima Ketty Minato, seconda Alessandra De Mori, terza Giulia Possamai. 10 km classifica maschile: primo Fabio Da Soller, secondo Otello Dall’Armi, terzo Samuele Voltolina; classifica femminile prima Chiara Lamberti, seconda Roberta De Faveri, terza Laura Da Tos.

Cordignano trail patriarca 04

Confermata anche in questa edizione la partnership solidale con l’associazione Oasi Federico, l’associazione che opera nel comune di Cordignano: per ogni iscrizione, una quota sarà destinata a loro. L’edizione 2019 si è poi confermata green: grazie alla collaborazione con Savno, l’evento è stato totalmente ecocompatibile. Nuova invece la collaborazione con Latteria Soligo, Crich, Roberto Alimentari: aziende che ha deciso di promuovere i loro prodotti nel pacco gara della manifestazione

Il Trail del Patriarca è la prima gara del nuovo circuito Trail delle Prealpi Trevigiane - Trofeo Banca Prealpi che proseguirà con il Madruk Trail, Il Grand Raid Prealpi il Trail del Brac, il Fregona Trail Fest, per concludersi con il Trail del Gevero a testimonianza di come sia uno sport in continua crescita nel nostro territorio.

(Fonte e foto: Trail del Patriarca).
#Qdpnews.it