Giovani talenti dello sport crescono: lo scorso giovedì 18 aprile sono stati ricevuti e premiati in consiglio comunale a Conegliano Filippo Biasin e Cesare Busatta, due giovanissimi che si sono distinti nel nuoto. Filippo Biasin, studente 17enne dell'istituto Cerletti di Conegliano, si è guadagnato il bronzo nella categoria 50 dorso Junior 2002 e nei 100 e 200 dorso, in occasione dei Campionati italiani tenutisi a Riccione dal 17 a la 20 marzo scorso. E si è così conquistato il lasciapassare per il trofeo Sette colli, ai campionati italiani estivi in vasca lunga a Roma.

Ottima performance anche per Cesare Busatta, 15 anni e studente al liceo "Guglielmo Marconi" di Conegliano, che, sempre in occasione dei Campionati italiani di Riccione, si è aggiudicato l'oro nella staffetta 4x200 e l'argento nella staffetta 4x100 stile libero, conquistandosi di fatto il pass per l'appuntamento estivo a Roma. "Siamo contenti di premiare un esempio così positivo", è stato il commento del sindaco Fabio Chies.

"Sono fiero di questi ragazzi - ha dichiarato il presidente del consiglio comunale Giovanni Bernardelli - ed è per me un piacere avere intrapreso da questo mandato, assieme al sindaco, la consuetudine di premiare in consiglio comunale le nostre eccellenze. Che queste siano delle associazioni, dei volontari, o dei campioni in erba e non".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it