Una domenica di karate e di medaglie quella dello scorso 23 marzo per l'associazione sportiva dilettantistica Ren Bu Kan Conegliano. I ragazzi della scuola di arti marziali di Conegliano che hanno partecipato al trofeo Lis Karate 2019, tenutosi al palasport di Ponte di Piave, sono Leonardo Gavioli e Gianluca Baglione (nella foto), il primo nella categoria juniores 61 kg e cadetti 63 kg, il secondo nella categoria under 21, in cui è salito sul secondo gradino del podio, e seniores, in cui ha vinto il bronzo.

"Il livello della gara era medio-alto e ci siamo confrontati con atleti di scuole diverse e, soprattutto, caratteristiche diverse". Parole di Gianluca Baglione, che aggiunge: "Per quanto riguarda le gare mi ritengo soddisfatto dei risultati ottenuti perché anche questa volta sono riuscito a mettermi in gioco. L’unico elemento negativo della giornata è stato il ritardo sulla tabella di marcia che ha inciso sul riscaldamento e la performance di alcuni atleti".

Nonostante questo inconveniente entrambi ragazzi consigliano la partecipazione a manifestazioni del genere, sempre caratterizzati da disciplina, rispetto e concentrazione, elementi fondanti di quest’arte.

Conclude Baglione affermando che: "Certamente le gare sono importanti, ma lo è molto di più il gruppo che fra noi atleti, partecipanti e non alla gara, si è creato, che spesso mi trovo a definire come una famiglia. La squadra è molto legata e il nostro obiettivo è quello di allargarla sempre di più sotto la guida del nostro maestro Franco Campanati".

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Asd Ren Bu Kan Conegliano).
#Qdpnews.it