Margherita Borsoi di Falzè di Piave riconfermata campionessa italiana di parataekwondo

Un'altra vittoria per Margherita Borsoi, la dodicenne di Falzè di Piave, frazione di Sernaglia della Battaglia, campionessa di taekwondo che ha concluso in bellezza un anno 2018 per lei strepitoso.

Domenica 16 dicembre, infatti, ad Arezzo si è riconfermata, per la seconda volta consecutiva campionessa italiana di parataekwondo, arte marziale coreana, per la categoria poomsae che consiste in una serie di tecniche di attacco e difesa, aggiudicandosi il primo posto su circa una trentina di atleti con disabilità partecipanti.

Margherita, che frequenta la seconda media, suona il pianoforte, pratica sci, nuoto e pattinaggio, ha iniziato a cimentarsi nel taekwondo all'età di nove anni, entrando a far parte dell'Accademia taekwondo olympic ilyeo Treviso Conegliano, allenata dal maestro Filippo Inglima.

Già vincitrice di diverse medaglie negli anni scorsi, il 21 ottobre ha ottenuto la medaglia d'argento ai campionati Tuscany Open, competizione internazionale svoltasi a Montecatini Terme in Toscana, battendo un'atleta francese.

Sempre quest'anno il 12 marzo è stata convocata al Palazzo del Quirinale a Roma dove è stata insignita direttamente dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica, un titolo che viene dato a coloro che per comportamento o attitudini rappresentano un modello di buon cittadino e si sono distinti per senso civico, altruismo, solidarietà e atti di coraggio.

Il 6 novembre al Teatro Accademia di Conegliano ha ricevuto il Premio Civilitas - Civiltà nella Comunità, per la categoria Giovani Emergenti, un premio assegnato per le storie di quelle persone che hanno dedicato la loro vita o hanno svolto azioni che le hanno distinte per la loro dedizione e il loro impegno nell'aiutare il prossimo nella realizzazione di azioni uniche.

Dopo tutti questi meritati successi, ora il suo prossimo impegno sarà affrontare l'Insubria Cup, una gara di combattimento a Busto Arsizio a fine gennaio 2019.

(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport