Sernaglia della Battaglia, inaugurato il Cea: a Fontigo un museo interattivo sulla Grande Guerra (video)

E' stato inaugurato ieri mattina, domenica 9 dicembre, in piazza del Popolo a Fontigo, il Centro di educazione ambientale completamente rinnovato e ristrutturato che ospita all'interno il nuovo museo "Media Piave" dedicato alla Grande Guerra.

La cerimonia è iniziata con l'esibizione della banda musicale di Moriago della Battaglia e Giulia Sterpin ha presentato l'evento. Per i saluti delle autorità sono intervenuti il sindaco di Sernaglia della Battaglia e senatrice Sonia Fregolent, la deputata alla Camera Ingrid Bisa, il senatore Gianpaolo Vallardi e l'assessore al turismo e ai fondi europei della Regione Veneto, Federico Caner.

Erano presenti anche il consigliere regionale Alberto Villanova, il sindaco di Susegana Vincenza Scarpa, il sindaco di Morgano Daniele Rostirolla, il sindaco di Moriago della Battaglia, Giuseppe Tonello, e numerose autorità locali.

Dopo la benedizione solenne con l'arciprete don Mirko Dalla Torre c'è stato il momento del taglio del nastro. Per la festa di inaugurazione hanno collaborato anche le associazioni del paese: Pro Loco, Gruppo Alpini, Asd Fontigo, Legambiente ed il Gruppo Recuperanti Grande Guerra.



La sistemazione del centro polifunzionale ha coinvolto principalmente quattro cantieri: il rafforzamento locale delle strutture della palestra, l'efficientamento energetico, l'adeguamento strutturale e l'ampliamento con l'allestimento del museo per un valore complessivo di un 1.123.414,23 euro, di cui ben 869.108,47 coperti da contributi della Regione Veneto con un finanziamento Por – Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione" – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, del Bim Piave, da un contributo in conto termico e da 254.305,76 di fondi propri del Comune.

Lo stabile che ospita la palestra era stato edificato all’inizio degli anni Ottanta. Dunque, necessitava della messa a norma attraverso il rinforzo strutturale che ha visto la realizzazione di setti in calcestruzzo armato. Il progettista dell'intervento è stato l'ingegner Luca Toffoli.

Per l'adeguamento energetico, strutturale e di ampliamento i lavori hanno interessato la sostituzione di tutti i serramenti esterni dell’edificio esistente, la coibentazione dell’involucro edilizio mediante cappotto esterno, la ristrutturazione dell’impianto termico e del sistema di distribuzione e regolazione, le opere elettriche.

Tra gli interventi finalizzati all’adeguamento sismico è stata realizzata una struttura di fondazione che ha previsto il rifacimento dei pavimenti interni, lo scavo per raggiungere il piano di fondazione e la demolizione del blocco dei bagni per accedere alla fondazione.

sernaglia 09122018 apertura museo 12

Per l'ampliamento è stato costruito un nuovo edificio adiacente e separato da quello esistente da un giunto, costituito da un'unica grande stanza con annesso un bagno attrezzato per disabili. Il progettista di queste opere è stato l'ingegner Fabio Vergani e l'ingegner Gianfranco Uliana ha collaborato per il collaudo.

Il museo Media Piave espone una collezione di reperti bellici relativi alla Grande Guerra messi a disposizione da un privato ed è stato dotato di moderni dispositivi multimediali grazie ai quali è possibile interagire. Inoltre farà parte di una rete museale per diventare un luogo di attrazione e di sviluppo economico e turistico.

Il sindaco Sonia Fregolent ha voluto ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione dell'opera ed ha concluso l'inaugurazione con un auspicio: "In prospettiva, per la nostra amministrazione comunale, questo intervento vuole essere un punto attrattivo non solo per Fontigo, Sernaglia e il Quartier del Piave ma ha aspirazioni molto più grandi", ha detto il primo cittadino.



(Fonte: Antonella Callegaro © Qdpnews.it).
(Foto e video: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport