Segusino, dramma al Piave nel pomeriggio: annegato un 25enne residente a Valdobbiadene

Tragedia nel pomeriggio di oggi, domenica 30 giugno 2019, a Segusino lungo l’argine del Piave in viale Europa: un giovane ha perso la vita mentre faceva il bagno nel fiume. 

La vittima è il 25enne El Bakri Abdelazi, commerciante marocchino residente a Valdobbiadene.

Da una prima ricostruzione pare che mentre era in acqua il ragazzo abbia accusato un malore che ha causato un arresto cardiocircolatorio e, conseguentemente, il verosimile annegamento.

Su segnalazione arrivata ai Carabinieri di Valdobbiadene, intervenuti sul posto, la salma del giovane sarebbe stata immediatamente recuperata dal personale del Suem 118 e poi condotta all’obitorio dell’ospedale di Montebelluna.

Una tragedia che si ripete soltanto a una settimana di distanza dall'ultimo episodio nelle imprevedibili acque del fiume sacro alla Patria. Domenica scorsa un 24enne di Marghera è scomparso a Fagarè di San Biagio di Callalta per poi essere ritrovato senza vita quattro giorni dopo.

Lo scorso martedì 18 giugno, invece, due sorelle di Cavaso del Tomba hanno rischiato di annegare a Pederobba e sono vive per miracolo grazie all’intervento provvidenziale di alcune coraggiose persone e dei Carabinieri (qui l'articolo).

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport