Contributi per i Comuni sotto i 20 mila abitanti, a Segusino in arrivo 40 mila euro dal Governo

Belle notizie per i Comuni italiani con meno di 20 mila abitanti, i cosiddetti "piccoli enti locali": nella legge di bilancio il Governo Lega-M5S ha stanziato 400 milioni da destinare alla messa in sicurezza di edifici pubblici, scuole e strade (qui l'articolo). Come annunciato dall’onorevole Angela Colmellere, sindaco di Miane, nei giorni scorsi è stato firmato il decreto di assegnazione dei contributi previsti nella finanziaria 2019, che saranno equamente ripartiti a seconda del numero degli abitanti.

Il Comune di Segusino, con i suoi 1880 residenti, otterrà un contributo straordinario di 40 mila euro. Come e in quali opere pubbliche saranno investiti?

La risposta è arrivata dal sindaco Gloria Paulon (nella foto):  "Utilizzeremo questo contributo statale per realizzare uno dei tanti interventi in programma nel 2019 e non ancora finanziati. Alcuni esempi? La riqualificazione del cimitero, l’intervento sul ponte della Sindica oppure la sistemazione della cunetta laterale della strada che porta a Miliés".

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport