Domani la maratona di lettura anche a Segusino: iniziative tutto il giorno per adulti e bambini

Domani, venerdì 28 settembre, la cultura sarà di casa anche a Segusino. Impossibile mancare alla maratona di lettura regionale “Il Veneto legge”, l’iniziativa nata l’anno scorso da un’idea degli assessori regionali alla cultura ed istruzione Cristiano Corazzari ed Elena Donazzan.

Fitto il programma proposto dal Comune di Segusino in collaborazione con l’associazione “Drìoghe a la stéla”, che gestisce la biblioteca comunale. Al mattino e nel pomeriggio di venerdì all’asilo San Giuseppe e alla scuola elementare insegnanti e lettori volontari leggeranno per i propri allievi. Alle ore 20.30, nella sala consiliare di Corte Finadri, si terrà la serata di lettura ad alta voce "Parole come paesaggi", a cura dei volontari di Caratteri Mobili.

Stefano Verri, assessore comunale alla Cultura di Segusino, con la seguente riflessione ha espresso l’importanza della giornata di domani: “Credo sia bellissimo che la Regione Veneto, insieme a enti locali, privati e del privato sociale, si attivi per sensibilizzare tutti al tema della lettura, anche se dispiace vedere come i lettori siano ormai merce sempre più rara. Una volta la lettura era un passatempo come tanti, ora sembra un’attività per soli intellettuali o presunti tali”.

“L’obiettivo della maratona regionale di lettura è onorevole – ha concluso l’assessore Verri – ossia avvicinare sempre più persone al piacere del leggere senza farlo vivere come un momento di solitudine, ma anche attraverso momenti conviviali, dove l’altro diventa specchio di se stessi e la lettura può essere piacevole e motivante”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Freepik).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport