Festa dei coscritti senza eccessi per la classe 2000 di Segusino, lezione imparata

È proprio il caso di dirlo: sbagliando si impara. I neo18enni di Segusino, memori di quanto accaduto l’anno scorso ai coscritti del 1999 (qui l'articolo) durante l’atteso evento di venerdì scorso, 13 luglio 2018, hanno dimostrato di saper festeggiare senza eccessi.

La classe 2000, infatti, prima di dare avvio alla goliardica nottata dei coscritti, è stata invitata in municipio dal sindaco Gloria Paulon e dal vice sindaco Stefano Verri, che hanno consegnato a ciascun ragazzo il Tricolore e la Costituzione italiana (nella foto).

Un approccio costruttivo e di dialogo che è stato adottato dalla giunta Paulon in più di un’occasione e che, anche in questo caso, ha dato i suoi frutti.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport