Sarmede, imparare il linguaggio digitale e navigare in età adulta, tre incontri per comprendere internet

Internet, android, pc, smartphone, tablet, e poi instagram, facebook, twitter, linkedin, sono nomi entrati ormai a gamba tesa e di uso comune nel linguaggio dei giovani soprattutto: e di conseguenza per quella fascia di età che non ha avuto la possibilità di stare al passo coi tempi, vuoi per il lavoro, vuoi per scarsa voglia di imparare cose nuove quando ormai si ha già una buona dose di esperienza, diversi comuni della Sinistra Piave, tra cui Sarmede (ma ci sono anche  Cappella Maggiore, Farra di Soligo, Godega di Sant’Urbano, Pieve di Soligo e Sernaglia della Battaglia) con il contributo della Regione del Veneto, stanno organizzando degli incontri dal titolo "Tablet, Smartphone e PC Come fare per…?".

E sono incontri proprio destinati a fornire una dovuta "introduzione" all’utilizzo di tablet, smartphone e internet per persone che hanno raggiunto e superato i 50 anni, gli over 50. L’iniziativa di Sarmede è rivolta cittadini, uomini e donne,  con età superiore ai 50 anni, la partecipazione è gratuita ma limitata ad un massimo di 10 persone. Gli incontri saranno il 6 giugno in biblioteca a Sarmede, il 10 giugno nella biblioteca Montaner e il 14 giugno ancora in  biblioteca a Sarmede dalle ore 16.30 alle ore 18.30.

Le lezioni, che saranno condotte da ragazzi adeguatamente formati sul tema, permetteranno di approfondire l’uso degli strumenti digitali maggiormente utilizzati dai partecipanti. Ogni partecipante dovrà portare, a scelta, il proprio tablet, smartphone o pc portatile. Per chi avesse necessità, il trasporto nelle sedi degli incontri sarà a carico del Comune di Sarmede.

Le adesioni potranno essere date rivolgendosi all’operatrice di comunità di riferimento o all’Ufficio Anagrafe: Elisa Chies (operatrice di comunità): 366-6948817 Servizi Demografici: 0438-582760

(Fonte e foto: Comune di Sarmede).
#Qdpenews.it

// Storie di Sport