Un reading a Sarmede contro la violenza sulle donne e minori: "Trafitte al cuore", in attesa della City Run

Questa sera alle 20.30, nell'ambito delle manifestazioni attuali sul tema della violenza contro le donne,  il teatro di Sarmede ospiterà un reading teatrale dal titolo «Trafitte al cuore», che affronta la questione di petto con le voci narranti di Marika Zanchetta, Debora Milani e Simone Carnielli, che saranno accompagnate dal coro Stellae Mattutinae diretto da Luciano Borin. Gli spettatori troveranno inoltre esposte in mostra le opere di Marilena Nardi, artista attiva nel campo della grafica umoristica. 

L'iniziativa è organizzata nell'ambito degli eventi collaterali della Vittorio City Run - che si svolgerà il prossimo 17 marzo - in collaborazione con il Centro Anti Violenza del Comune di Vittorio Veneto, che proprio ieri ha diffuso i dati degli interventi maturati nel corso del 2018. Non sarà un caso poichè  qest'anno infatti la Vittorio City Run è dedicata alla sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne e i minori.

Per questo una parte della quota di iscrizione, pari a 0,50 centesimi di euro, sarà infatti devoluta a sostegno delle attività del Centro antiviolenza  di Vittorio Veneto. «Partecipare alla Vittorio City Run - spiega l’Assessore al Sociale Barbara De Nardi - è dunque quest’anno particolarmente importante perché significa dara un aiuto concreto a chi opera per prevenire la violenza ai danni di donne e bambini. Invito quindi tutti ad essere presenti al via il prossimo 17 marzo». L'iniziativa è promossa dai Comuni di Vittorio Veneto, Sarmede, Cappella Maggiore e Fregona - nei cui territori si snoda il percorso della competizione - e sostenuta dal comitato Maratonina della Vittoria.

(Fonte: Comune di Vittorio Veneto).
(Foto:  Pro loco di Sarmede).
#Qdpnews.it

 

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport