Sarmede, buoni mensa al ribasso: acquisto e pagamento in rete con il nuovo appalto

Possibilità di acquisto online dei buoni mensa e relativi pagamenti, ma anche tariffe più contenute rispetto al passato.

Sono le novità del nuovo appalto per la mensa scolastica delle scuole primarie e secondarie di Sarmede, che si è recentemente aggiudicato la ditta Ladisa di Bari.

Il Comune ha organizzato per la prossima settimana gli incontri con le famiglie, dove saranno spiegate le novità e le modalità di accesso all’acquisto dei buoni pasti per le mense.

I prezzi andranno dai 3,50 euro, per le scuole primarie, ai 4 euro per la scuola secondaria e doposcuola.

Con un risparmio per gli utenti e le famiglie di circa 30 centesimi a buono pasto.

La differenza sarà messa dal Comune, che investirà nel servizio alcune migliaia di euro.

La novità principale è costituita dalla piattaforma in rete allestita per l’acquisto del nuovo servizio mensa.

Per i genitori più social e avvezzi all’uso della tecnologia digitale si potranno ordinare e pagare in rete i pasti con gli smartphone o il computer.

Gli incontri con le famiglie dei bambini che usufruiranno delle mense sono previsti mercoledì 29 agosto al teatro della Pro Loco di Sarmede e giovedì 30 agosto nella casa degli alpini di Montaner.

Saranno una prima infarinatura e incontri di formazione su come accedere al servizio da parte della ditta Ladisa Srl di Bari.

Resta inteso che rimarranno invariate anche le altre modalità di acquisto dei buoni pasto e pagamento relativo in via cartacea nei tradizionali punti vendita di Sarmede e Montaner.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport