Frane sulla provinciale a Sarmede: il sindaco interpella la Regione, strada a rischio chiusura

Strada provinciale in dissesto per una serie di frane che incombono nel tratto che collega Montaner a Rugolo, unica direttrice comunale nella quale passano autobus e scuolabus: il sindaco di Sarmede, Larry Pizzol (nella foto),  chiede l’intervento della Regione, e se non ci saranno interventi l’amministrazione si vedrà costretta a prendere decisioni drastiche, e arrivare anche alla chiusura della provinciale per salvaguardare la pubblica incolumità.

Il maltempo delle scorse settimane ha aggravato una situazione già critica, e il grave dissesto della provinciale 151, ma il Comune da solo non riesce a fronteggiare l’emergenza. "In particolare – fa sapere il sindaco Pizzol – noi siamo preoccupati perché oltre ai terreni anche la strada manifesta dei cedimenti che in base ai sopralluoghi effettuati con i nostri tecnici e il Genio Civile, abbiamo giudicato pericolosi. Si vede anche senza essere dei tecnici".

Il sindaco ha già avuto diversi incontri in Provincia e in Regione, tuttavia se dalla provincia la risposta è stata deprimente per la carenza di fondi non ha fondi, alle assicurazioni di interessamento del responsabile regionale della difesa del suolo non sono seguite ad ora risposte utili per l’amministrazione.

"Non possiamo prevedere il comportamento dei terreni che si stanno muovendo ora lentamente in caso di nuovi nubifragi, - afferma il sindaco Pizzol - ma se non avremo una risposta rassicurante non mi sento di mettere a rischio la viabilità su quella strada per Montaner, e penso che sarò costretto a prendere decisioni drastiche a tutela dell’incolumità pubblica".

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport