Santa Lucia di Piave, muore da solo in casa: il sindaco Szumski rinviene il corpo durante una visita

È stata una sorpresa inimmaginabile quella di oggi, mercoledì 20 marzo, per il sindaco di Santa Lucia di Piave e medico di base Riccardo Szumski che, chiamato in veste professionale per una visita a domicilio ad un concittadino, ha finito per denunciarne il decesso in casa.

L’intervento di Szumski, che non era suo medico curante ma comunque allertato perché il più vicino al paziente, si è tramutato subito in una chiamata alla forze dell’ordine, avvenuta fra le ore 12.30 e le 13, poiché per l’uomo non c’era più nulla da fare.

La vittima, Z. G. di 64 anni, sarebbe deceduta in casa in totale solitudine per cause ancora sconosciute ma in fase di accertamento. Il fatto stesso che fosse in casa da solo, ha fatto sapere il sindaco Szumski, sarà riportato alle autorità che prenderanno gli adeguati provvedimenti.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport