Santa Lucia, la danza più forte del bullismo: Alessandra Cortesia tra i nuovi 29 Alfieri della Repubblica

La sua storia, come quella di tanti altri giovani, è fortemente motivante: Alessandra Cortesia, in arte Lexy, 18enne ballerina di break dance originaria di Santa Lucia di Piave, il prossimo mercoledì 13 marzo 2019 sarà insignita dell'onorificenza di Alfiere della Repubblica in Quirinale dal presidente Sergio Mattarella, che ieri ha conferito i 29 attestati ad altrettanti giovani italiani.

Una nuova soddisfazione er il mondo sportivo dell’Alta Marca Trevigiana, che già aveva visto la giovanissima campionessa di taekwondo Margherita Borsoi ricevere dallo stesso Mattarella l’importante onorificenza lo scorso anno. Il titolo, assegnato ai giovani, va a premiare le benemerenze nel campo della cultura, della scienza, dell’arte, dello sport e del volontariato.

Lo scorso ottobre, dopo il quinto posto alle qualificazioni pre-Olimpiadi in Giappone, la b-girl (ballerina di break dance, in gergo) aveva conquistato l’agognato argento alle Olimpiadi giovanili di break dance in coppia col ballerino argentino Mariano Carvajal “Broly” (nella foto in alto).

Quella di Alessandra è la storia del riscatto di una piaga sociale di cui oggi moltissimi giovani sono, troppo spesso, silenti vittime: il bullismo.

Ed è stata proprio la sua reazione al bullismo ad aver motivato l’onorificenza: “Ha vinto la medaglia d'argento alle Olimpiadi giovanili di break dance, a Buenos Aires. Il suo successo è frutto di talento, ma anche di una grande forza di volontà, dopo aver subito lo scherno e l'emarginazione da parte dei compagni per essere la più piccola della classe, oltre che una delle più brave. Quando veniva bullizzata riceveva lettere minatorie, ed era costretta a portare gli zaini pesanti di tutti. Ballando, allenandosi quattro ore al giorno, ha acquisito fiducia in se stessa e questo l'ha spinta a ribellarsi e a non subire più. Un esempio di riscatto attraverso la danza".

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it.


0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport