Santa Lucia di Piave, domani il funerale del 40enne Michele Messina: fatale un infarto improvviso

A Santa Lucia di Piave lo sconcerto è ancora grande per la morte del 40enne Michele Messina (nella foto), che nel pomeriggio di domenica si è accasciato esanime sulla tastiera del computer sul quale stava lavorando, sconvolgendo non solo i familiari ma anche l’intera comunità.

Descritto da tutti come un uomo buono e riservato, Messina proveniva da una famiglia originaria di Palermo, trasferitasi a Santa Lucia più di trent’anni fa, e nella vita faceva il magazziniere.

La comunità di Santa Lucia di Piave, nella quale la famiglia è abbastanza conosciuta, è ancora incredula e grande è lo sconforto dopo la sua morte così tragica ed improvvisa.

Michele Messina lascia la mamma Laura, i fratelli Giacomo e Marco, le cognate Antonella e Sara, i nipoti, gli zii, i parenti e tutti gli amici.

Il rosario si terrà questa sera, martedì 19 fabbraio, alle ore 19 nella chiesa parrocchiale di Santa Lucia, mentre il funerale si svolgerà domani mattina, mercoledì 20 febbraio, alle 10.30 nella stessa chiesa.

(Fonte: Thomas Zanchettin © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Memorial).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport