Scontro all'incrocio a Santa Lucia per una mancata precedenza: due feriti non gravi all'ospedale

Due feriti non gravi, ma entrambi trasportati all’ospedale di Conegliano sono il bilancio di uno spettacolare incidente accaduto questa mattina poco prima di mezzogiorno allo strano incrocio tra via Mandre e la strada provinciale 34, in località borgo Luce.

Per cause che sono in corso di accertamento da parte della Polstrada di Vittorio Veneto, una Vw Touareg (nella foto) condotta da una donna, S.C., 48 anni di Mareno di Piave, che da Ponte della Priula era diretta verso l’abitato di Santa Lucia, si è scontrata quasi frontalmente con una Seat Ibiza, alla guida della quale c’era un neopatentato di Vittorio Veneto, L.C., di 19 anni, che invece arrivava dalla direzione opposta, in direzione di Vazzola.

Si è trattato quasi certamente, da una prima ricostruzione, di una mancata precedenza, ma saranno gli accertamenti della Polstrada a stabilire le responsabilità dei due conducenti, che sono stati estratti dagli abitacoli delle due auto pressochè distrutte con ferite e lesioni che gli operatori del Suem pur non giudicando gravi, dopo le medicazioni sul posto, hanno preferito far curare al Pronto soccorso di Conegliano.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport