Sport in lutto a San Vendemiano: l'addio al 79enne Vincenzo Peretti, domani mattina il funerale

San Vendemiano in lutto per la scomparsa di Vincenzo Peretti, 79 anni, un figura storica che con la sua presenza ha sempre accompagnato lo sport locale.

Oltre ad essere stato dirigente e collaboratore del Calcio San Vendemiano, per circa vent’anni ha gestito il bar Peretti nella frazione di Fossamerlo, vero punto di riferimento per le società sportive del paese. Qui è nato anche il primo club dedicato ad Alessandro Del Piero, ex calciatore professionista originario proprio di San Vendemiano.

Sposato con Mariarosa, dalla loro unione sono nate Roberta ed Elisabetta, quest’ultima purtroppo mancata a soli 41 anni a causa di un tumore nel 2005. In pensione da tempo, Vincenzo Peretti e la moglie vivevano nel centro del paese, in via Alcide De Gasperi.

Spesso li vedevo passeggiare insieme quando uscivo dal municipio – ricorda il sindaco Guido Dussin – Sono cresciuto a Fossamerlo e mi ricordo bene del suo bar e di ciò che ha rappresentato per le nostre associazioni. Vincenzo Peretti era una brava persona, disponibile e generosa come poche, e con lui se ne va un amico”.

Il funerale si terrà domani, sabato 4 maggio alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di San Vendemiano, dove stasera, venerdì 3 maggio alle ore 19.45, verrà recitato il rosario.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri Salamon).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport