San Vendemiano, Giorgio Bettin si candida a diventare sindaco: "Servono nuovi stimoli al paese"

Giorgio Bettin (nella foto)  correrà per diventare sindaco di San Vendemiano. Già vice sindaco cinque anni fa nell'ultimo mandato dell’ex prima cittadina leghista Sonia Brescacin (ora consigliere regionale), Bettin è tesserato con la Lega e fino a qualche mese ha ricoperto l’incarico di commissario della sezione di Conegliano.

L’annuncio della candidatura ha destato per questo più di qualche stupore, visto che l’attuale sindaco ed ex senatore Guido Dussin non solo fa parte dello stesso partito, ma ha già annunciato che si ripresenterà alle prossime comunali di maggio.

“Tengo a sottolineare che la mia scelta non va contro la Lega e i suoi principi, ma è dettata dalla necessità di dare nuovi stimoli a San Vendemiano, sempre più sottomessa alla volontà di un singolo - dichiara Giorgio Bettin - Anche la scorsa tornata elettorale, dopo che sono stato messo da parte per volontà dell’attuale sindaco, perché per lui la politica è un lavoro, molte persone mi chiesero di candidarmi, ma a quel tempo, la delusione subita ed il fatto di non essere visceralmente legato al potere mi hanno portato a decidere di non candidarmi".

"In questi ultimi cinque anni ho avuto modo di confrontarmi con alcune persone, con le quali ho condiviso opinioni, pensieri e punti di vista - prosegue Bettin - Nel tempo ci siamo accorti che piano piano queste idee si stavano trasformando in un vero e proprio programma e, al contempo, trovavo il consenso di sempre più cittadini. Sulla base di questi fattori è definitivamente sbocciata in me la voglia e la convinzione di candidarmi alla carica di sindaco, non per distruggere o cancellare ciò che è stato fatto, ma per la necessità di intraprendere un nuovo percorso".

Sposato con una figlia e di professione geometra, Bettin è titolare di due studi di progettazione a San Vendemiano e San Pietro di Feletto.

“Voglio sia chiaro un concetto - ribadisce Bettin - non mi candido contro nessuno, ma esclusivamente con l’intenzione e la voglia di portare qualche cosa di nuovo in questo Comune, un’alternativa che sia più libera ed aperta in amministrazione comunale”.

Accanto a Bettin ci sarà anche Cristiano Dal Pos, un tempo tesserato con Forza Italia e attualmente in consiglio comunale con la lista di opposizione di Uniti per San Vendemiano, nella quale sono presenti esponenti riconducibili sia al centrodestra che al centrosinistra.

Verrà formata una nuova lista che appoggerà Giorgio Bettin come candiato sindaco - annuncia Dal Pos - Gli altri componenti di Uniti per San Vendemiano che non faranno parte di questo progetto prenderanno invece altre strade. Nella scelta dei candidati siamo già a buon punto: è da tempo, del resto, che ci stiamo preparando alle prossime elezioni”.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport