San Vendemiano, all’asta un terreno edificabile del Comune per 60 mila euro: offerte fino al 18 febbraio

All’asta un terreno di proprietà del Comune nella zona industriale di Saccon-Zoppè. Si tratta di un lotto edificabile (nella foto)  di 1.546 metri quadrati rimasto isolato dalla strada quando è stato realizzato il sovrappasso di via Palù all’A28.

L'area è infatti compresa tra la rampa stradale che porta al cavalcavia e il compendio immobiliare di Villa Vettori. Essendo di fatto abbandonata, al suo interno è cresciuta una fitta vegetazione.

“Per noi rappresenta solo un costo al momento – spiega il sindaco Guido Dussin – , ma ancora non è arrivata nessuna offerta.
La nostra speranza è quella di riuscire a venderlo, magari a qualche ditta della zona industriale che potrebbe aver bisogno di quello spazio”.

Il prezzo base è di 60 mila euro e c’è tempo fino alle ore 12 del prossimo lunedì 18 febbraio 2019 per presentare un’offerta al municipio di San Vendemiano. Due giorni dopo, mercoledì 20 febbraio alle ore 11, si apriranno i plichi spediti eventualmente al Comune. Non avendo collegamenti diretti con nessuna via, il costo stimato per costituire una servitù di passaggio è di circa 7 mila euro.

(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di San Vendemiano).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport