San Vendemiano, 73enne ritrovato morto in casa: sul posto Polizia di Stato e Suem 118

Ieri, giovedì 8 novembre, un pensionato di 73 anni è stato trovato morto all'interno della sua abitazione di via Ungheresca, tra Cosniga e Zoppé di San Vendemiano.

A lanciare l'allarme sono stati i parenti, i quali, non avendo ricevuto risposta dall'uomo alle loro chiamate, si sono recati nell'abitazione, trovando la porta chiusa: immediato l'intervento da parte dei Vigili del fuoco, dato che la porta risultava chiusa dall'interno. Sul posto si è recata anche un'ambulanza del Suem 118 e una pattuglia della Polizia di Stato.

L'intervento della Polizia è avvenuto per ragioni di soccorso e non per necessità di azioni investigative, come fanno sapere dal commissariato: infatti il 73enne è deceduto per morte naturale, probabilmente un malore improvviso, anche se ancora si attendono ulteriori dettagli.

Per la giornata di oggi, venerdì 9 novembre, sono infatti previsti gli esami in obitorrio. La data del funerale al momento non è ancora stata decisa, ma sicuramente verrà resa nota nei prossimi giorni.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it). 
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport