Si rompe un tubo a Conegliano: San Vendemiano e Mareno senz'acqua fino al pomeriggio

La società Piave Servizi rende noto che, a causa di interventi urgenti sulla rete di acquedotto dovuti ad una rottura delle tubature a Conegliano, è stata sospesa l'erogazione dell'acqua oggi 9 novembre dalle 11.15 in alcune vie dei Comuni di San Vendemiano e Mareno di Piave , mentre è possibile che si verifichino cali di pressione nei Comuni di Codognè e Vazzola. La riattivazione del servizio è prevista per le ore 16 di oggi.

 

“Ci siamo attivati subito – dichiara Alessandro Bonet, presidente di Piave Servizi – per risolvere la problematica: abbiamo immediatamente contattato i sindaci dei Comuni per collaborare e informare i cittadini. Ci scusiamo per il disagio, i nostri tecnici sono al lavoro dalla mattina per ripristinare il funzionamento dell’acquedotto”.

 

Si chiede gentile comprensione per il disservizio e si avvisa che per tutte le ulteriori informazioni sarà possibile rivolgersi direttamente a Piave Servizi S.r.l. al numero verde di pronto intervento 800 590705.

(Fonte: Piave Servizi).
(Foto: Stockvault).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport