La bellezza per la prima volta a San Vendemiano: questa sera le selezioni per la finale di Jesolo di “Miss Italia”

E’ stato il trampolino di lancio per attrici del calibro di Sophia Loren, Silvana Mangano e Gina Lollobrigida e nel tempo ha dato la celebrità a molti dei volti femminili del cinema e della televisione. Lo storico concorso nazionale “Miss Italia”, che ogni anno incorona la ragazza più bella d’Italia, si avvia verso la sua edizione numero 68 con una serie di selezioni in giro per tutta la penisola.

Questa sera tappa a San Vendemiano per la prima volta nella storia: sul palco della manifestazione “Estate Sport” agli impianti sportivi comunali, le ragazze si guadagneranno la finale nazionale di Jesolo. Sul palco, la bellezza non sarà però l’unica qualità ad essere valutata dalla giuria: l’obiettivo del concorso è infatti quello di incoronare come vincitrice una ragazza spigliata e capace di destreggiarsi con naturalezza tra il canto, il ballo e la recitazione.

Durante la serata spazio anche alle eccellenze sportive di San Vendemiano, con un saggio di pattinaggio e di hockey dell’Ice Team Sanve: nata nel novembre del 2016, l’associazione sportiva promuove e organizza allenamenti e corsi di avviamento al pattinaggio artistico e all’hockey su ghiaccio durante tutto l’anno. Sempre nell’ambito di “Estate Sport”, un’altra ricorrenza speciale per San Vendemiano: l’Avis comunale, che allo scorso 31 dicembre ha raggiunto il traguardo dei 368 donatori attivi, oggi ha festeggiato la sua 48esima “Festa del donatore di sangue”.

(Fonte: Giada Fornasier © Qdpnews.it).
(Foto: Estate Sport San Vendemiano).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport