Gestione associata della Polizia Locale, San Pietro di Feletto approva le modifiche alla convenzione: niente sanzioni per il recesso

Sono state approvate all'unanimità nel corso del consiglio comunale di ieri, mercoledì 10 aprile, a San Pietro di Feletto le modifiche apportate alla convenzione per la gestione associata del servizio di Polizia locale tra i Comuni di San Pietro di Feletto, Conegliano e Santa Lucia di Piave. Come ha spiegato il sindaco Loris Dalto, essendo giunta una richiesta di adesione anche da parte delle amministrazioni di Susegana e Mareno di Piave, l'ambito territoriale su cui gravita il servizio verrà irrimediabilmente ad ampliarsi e ciò ha comportato delle modifiche al testo della convenzione stessa.

Muterà la percentuale delle spese per ogni Comune, calcolata in base al numero di abitanti di ciascuna realtà territoriale, mentre la possibilità di recesso sarà più flessibile: non verrà applicata una sanzione, ma sarà necessario un anno di preavviso, anziché 6 mesi come previsto in precedenza. Nel caso di San Pietro di Feletto, il Comune aveva aderito alla convenzione lo scorso novembre, mentre l'accordo era stato stipulato tra Conegliano e Santa Lucia di Piave già nell'estate 2018.

Così facendo, il vigile che operava nel felettano era divenuto dipendente direttamente della realtà coneglianese, mentre il comando della Polizia locale della città del Cima era stato scelto come la sede principale del servizio.Seppure siano passati pochi mesi dall'inizio di questa forma di collaborazione, ieri il sindaco Dalto ha sottolineato come fin dal principio i risultati si siano dimostrati apprezzabili: buona la prima, quindi, per una convenzione grazie alla quale il felettano sarebbe presidiato da uno fino a tre vigili, anche in orario serale.

La convenzione durerà 5 anni e nei mesi scorsi Loris Dalto aveva definito questo accordo come "una scelta strategica" a "garanzia di un servizio ininterrotto", utile al "potenziamento delle risorse umane disponibili".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport