San Pietro di Feletto, oggi appuntamento con il regista della Notte dei cristalli per il Giorno della memoria

In vista della Giornata della memoria che sarà celebrata domani, domenica 27 gennaio, il Comune di San Pietro di Feletto ha organizzato un appuntamento per riflettere sugli orrori del passato: oggi, sabato 26 gennaio alle 17.30, nella barchessa municipale a Rua di Feletto in via Marconi 1, sarà proiettato il lungometraggio dal titolo "La Notte dei Cristalli. 9 novembre, quando la notte fu più gelida".

Il film verrà proiettato in lingua originale con i sottotitoli e contiene delle interviste a testimoni dell'epoca. Seguirà un dibattito condotto da Chiara Ceschin con il regista Hermann Weiskopf.

La notte tra il 9 e il 10 novembre del 1938 viene ricordata per la furia nazista istigata da Joseph Goebbels: in Germania, e non solo, vennero distrutte sinagoghe, negozi e case private di cittadini ebrei. La polizia e i vigili del fuoco avevano ricevuto l'ordine di non intervenire, a meno che non si rivelasse necessario proteggere le proprietà di chi non era ebreo.

Dopo il danno di quella terribile notte, arrivò anche la beffa: gli ebrei vennero obbligati a pagare per i danni che essi stessi avevano subito e a demolire a loro spese le sinagoghe danneggiate.

Il lungometraggio che sarà proiettato oggi narra la vera storia di Richard Berger, presidente della comunità ebraica di Innsbruck in Austria, rimasto ucciso dalla furia nazista.

Il film ha ricevuto importanti riconoscimenti nel 2014 in occasione del Festival del film ebraico di Zagabria e del Premio internazionale del film di Berlino, e nel 2016 al Festival internazionale del cinema di Southampton.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Comune di San Pietro di Feletto).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport