San Pietro di Feletto, causa l'incidente e fugge: appello sui social: responsabile identificato

Causa un tamponamento e fugge lasciando dietro di sé alcuni frammenti della sua auto. E' quanto avvenuto alle 19.10 di mercoledì 16 gennaio, in prossimità della ditta Bertuol in via San Michele nel Comune di San Pietro di Feletto.

A farne le spese l'auto di una coppia di coniugi, che si è vista danneggiare lo specchietto sul lato del guidatore e la portiera posteriore sinistra (nella foto).  A provocare l'incidente una Fiat, modello Grande Punto, di colore grigio metallizzata del 2017 che ha accusato, a sua volta, la perdita di uno specchietto e il danneggiamento della carrozzeria sul lato del conducente.

Subito è partito l'appello della figlia e del genero dei coniugi sui social, al fine di identificare in breve tempo il guidatore che ha omesso il proprio soccorso dopo il sinistro. Un appello che pare non essere rimasto inascoltato visto che qualcuno, nelle ore successive, ha avvistato nei pressi del cimitero di Santa Maria di Feletto un'auto abbandonata e danneggiata, che pareva, a un primo sguardo, corrispondere alla descrizione diffusa.

Ora il responsabile è stato identificato, anche se non ne è stata resa nota l'identità: sicuramente, vista la sua fuga, dopo il tamponamento avrà diverse cose da spiegare a chi di dovere.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport