San Pietro, giovedì il funerale di Giuseppe Collodel: aveva lavorato per Enrico Mattei

Era molto stimato e conosciuto dalla comunità di San Pietro di Feletto Giuseppe Collodel (nella foto), conosciuto da tutti come "Bepin in castel", deceduto all'età di 91 anni.

Il 26 dicembre avrebbe festeggiato un altro anniversario di matrimonio al fianco della moglie Maria Teresa, con la quale nel 2016 aveva celebrato le nozze di diamante, rinnovando le promesse nella chiesa di Rua di Feletto: la coppia, infatti, si era sposata il 26 dicembre del 1956 a Corbanese.

Collodel risiedeva in via Roncalli a San Pietro di Feletto, paese dove aveva fatto ritorno dopo vari spostamenti che per lavoro l'avevano portato a vivere anche 5 anni a Tunisi. Si occupava di ricerca per gli idrocarburi e, dopo la laurea in Geologia conseguita all'Università di Padova, era stato assunto da Enrico Mattei per portare la propria professionalità all'Agip.

Giuseppe Collodel lascia la moglie Maria Teresa, le figlie Luciana, Claudia e Renata, i generi Angelo, Piergiorgio e Mauro, i nipoti Filippo, Elena, Giorgia, Riccardo, Luca e Giorgio.

Domani, mercoledì 19 dicembre alle ore 19, sarà recitato il rosario nella Pieve di San Pietro di Feletto, mentre il funerale verrà celebrato giovedì 20 dicembre alle ore 15 nella stessa chiesa. La cerimonia proseguirà successivamente nel cimitero di San Pietro di Feletto. La famiglia chiede non fiori, ma opere di bene.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri La Pace).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.