San Fior sotto scacco, ladri ancora all'opera nelle case della frazione, dopo via Sile è toccato a via Garibaldi

Entrano in casa mentre i proprietari dormono, e rubano. Non si sa l’ammontare del bottino, ma la preoccupazione sale a San Fior. Eh sì, perché i ladri sono tornati ancora all’opera a San Fior di Sotto, come viene evidenziato nella pagina Facebook del paese.

Dopo i colpi confermati in Via Sile qualche giorno fa, nel fine settimana, ancora una incursione di ignoti che la scorsa notte si sono introdotti in un abitazione di Via Garibaldi (tra San Fior di Sotto e Zoppè) mentre i proprietari, marito e moglie, stavano dormendo.

I ladri hanno agito indisturbati, e talmente silenziosi che i residenti non si sono accorti di nulla. Anzi pare che siano entrati pure nella camera da letto, ma i coniugi, fortunatamente per loro, non si sono svegliati.

Solo dopo essersi svegliati al mattino, i  proprietari hanno avuto l’amara sorpresa di trovare la casa sottosopra e i segni delle effrazioni lasciati dai banditi e hanno capito di averla comunque scampata, e di essere usciti indenni dal colpo dei topi di appartamento, che probabilmente sono gli stessi che stanno commettendo numerosi furti nell’area.

I carabinieri hanno avviato le indagini del caso, ma come sempre in questi casi gli indizi sono ancora labili per riuscire a fermare questo fenomeno.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.