I figli sorpresi a rubare, lui fa nascere una lite con la guardia della sicurezza: intervengono i Carabinieri

Inaugurato da appena due giorni e già protagonista di un fatto di cronaca: al centro dell'episodio, registrato ieri pomeriggio al nuovo ipermercato “Mega” di San Fior, sarebbe stata una manciata di ciliegie prelevate, a quanto pare, in maniera illecita.

 

L’episodio è avvenuto ieri, durante la pausa-pranzo: erano circa le ore 13, infatti, quando le guardie addette alla sicurezza del negozio hanno notato tre ragazzini, minorenni, intenti a rubare delle ciliegie esposte sul banco della frutta. Immediatamente bloccati, è a quel punto che si è avvicinato il padre dei tre, un marocchino di 45 anni: dopo il monito delle guardie, ne è nata così una lite dai toni accesi. Le guardie per calmare la situazione hanno accompagnato l’uomo fuori dalla struttura del nuovo “ParcoFiore”, in attesa delle forze dell’ordine.

 

All’arrivo degli uomini dell’Arma dei Carabinieri, le parti coinvolte, dopo essere state identificate, hanno dovuto chiarire i contorni del diverbio: per il momento però, non è stata formalizzata nessuna denuncia.

 

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport