Gli alunni della "Mazzini" di Revine Lago con il presidente sloveno per i 200 anni della più antica scuola dell’Istria

Esiste a Santa Maria di Revine Lago una piccola scuola elementare che vuole appartenere al Mondo e che educa i bimbi all’internazionalità. È attivo da anni un progetto di scambi culturali con l’estero che mette in comunicazione docenti ed alunni con scuole inglesi, austriache, slovene, nonché con la scuola americana della base Nato di Aviano.

Venerdì scorso 18 ottobre, la classe quinta della Scuola Primaria Giuseppe Mazzini di Revine Lago, accompagnata dal dirigente scolastico Alessandro Pettenà e dalle insegnanti, è stata ospite dell’istituto scolastico di Vojka Smuc di Izola in Slovenia per celebrare il secondo centenario della scuola di Korte, che risulta essere la più antica dell'Istria.

presidente sloveno

Una giornata di festa durante la quale sono state inaugurate due classi della nuova scuola elementare. L’edificio della vecchia scuola è stato acquistato da un privato che, cambiandone la destinazione d'uso, ne ha fatto un albergo mantenendo però l'esterno intatto, in segno di rispetto per la storia del borgo.

Alla cerimonia ha partecipato anche il presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor, oltre a molti insegnanti ed alunni che avevano vissuto gli anni della vecchia scuola.

È stata una festa emozionante condita con musica, canti e figuranti con i costumi tipici che si sono intervallati ai vari interventi istituzionali, per i piccoli di Revine Lago è stata una festa indimenticabile.

scuola rvine sloveni copy

Il presidente sloveno ha dimostrato di gradire particolarmente la presenza italiana intrattenendosi a lungo con alunni e docenti della elementare Mazzini, siglando un’amicizia destinata a durare nel tempo.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Associazione Amici Scuola Santa Maria).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.