Revine Lago, approvata ieri la nuova convenzione per la gestione associata della segreteria comunale

SI è svolto ieri sera nella sala comunale in Corte don Cumano il consiglio comunale di Revine Lago, dove oltre all’approvazione dei verbali della seduta precedente, vi era un unico punto all’ordine del giorno e riguardava la convenzione per la gestione associata della segreteria comunale.

L’amministrazione del sindaco Massimo Magagnin si è trovata nella situazione di dover trovare una figura per rimpiazzare il dottor Francesco Spada arrivato alla pensione. Per farlo, come spiegato dal sindaco Magagnin, è stato trovato un accordo con i comuni di Borca di Cadore e Vodo di Cadore per una gestione associata della segreteria comunale.

Ciascuno dei tre comuni avrà il segretario per un terzo delle ore e naturalmente anche della spesa. Il nome del nuovo segretario comunale non è stato ancora comunicato in quanto, come spiegato da Magagnin, sono in corso di valutazione alcune candidature con i colleghi sindaci dei comuni in convenzione.

Il primo cittadino però comunica che il capofila della convenzione sarà il comune di Revine Lago e, pertanto risparmierà i rimborsi spesa chilometrici dovuti dai comuni non capofila che, con la passata convenzione per il segretario il dottor Spada, erano a carico del comune di Revine Lago.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport