Revine Lago e la Vallata piangono Pietro Longo, attivo nel volontariato era in lista alle ultime elezioni amministrative

Revine Lago e l’intera Vallata piangono Pietro Longo, morto  nel pomeriggio di  ieri,  martedì 11 giugno a soli 63 anni a causa di una terribile malattia che in breve tempo non gli ha dato scampo. Persona allegra, dinamica e altruista, fino al 2015 era stato direttore dell’azienda Gentili Cucine di Miane. Molto attivo anche nel volontariato, negli anni si era profuso a favore dell’associazione “Renzo e Pia Fiorot” , da sempre in prima linea nella raccolta fondi per la lotta contro i tumori.

Appassionato di sport e di vita a contatto con la natura, era attivo nel gruppo di nordic walking “IoCison”, con il quale aveva conseguito degli ottimi risultati. Alle recenti elezioni amministrative del 26 maggio, si era candidato consigliere comunale nella lista civica “Insieme per un bel comune” . Sposato con Annalisa Dal Mas da ben 36 anni, Pietro oltre alla moglie lascia i tre figli Luca, Alberto e Matteo, l’adorata nipotina Bianca, le sorelle Marisa e Carla e il fratello Silvano con l'anziana madre Eufemia Borsoi.

Il funerale avrà luogo venerdì 14 giugno alle 15 nella chiesa parrocchiale di Revine dove domani giovedì 13 giugno alle 20,  sarà recitato il rosario a suffragio.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it)
(Foto: archivio Qdpnews.it)
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport