I Grava da Revine al ritrovo annuale domenica per la 174.ma volta, un appuntamento che si rinnova dal 1875

Per la 174.ma volta si troveranno attorno alle tavole imbandite per passare qualche ora insieme. E’ la tradizionale festa dei Grava che si ripete da tempo immemorabile, e domenica 3 marzo 2019 a Revine Lago, si rinnoverà per saldare gli antichi vincoli famigliari e tenere vivo il voto che diede inizio a tutto. Quindi la 174.ma Festa internazionale dei Grava prevede da programma alle 11 la Santa Messa nella Chiesa arcipretale di Revine e alle 12 l’immancabile ritrovo di tutti i commensali presso il ristorante "Ai Cadelach" di Grava Sergio "Fusel".

Il Maestro Giuseppe Grava "Gildo"  (nella foto sotto in una edizione passata) come ogni anno con solerzia e precizione ha preparato anche questa volta il "Testimonial" in ricordo di questo annuale evento con il benvenuto a tutti i partecipanti presenti e lontani.

Revine Premiazione Danilo Grava 2

Le prime adesioni sono già arrivate, e fervono a Revine i preparativi per l'evento: come noto i Grava con tutti i loro soprannomi una volta all’anno si ritrovano, dal 1845, cioè da quando andò fuoco il forno della famiglia e per grazia ricevuta, perché il fuoco fu subito spento e nessuno si fece male, ogni anno l’ultimo di carnevale si celebra a ricordo una messa.

Sarà così anche domenica prossima 7 quando poi la messa si accompagna al ritrovo conviviale della famiglia. Anche quest’anno non mancano gli arrivi da ogni dove: negli anni appena trascorsi ci sono state le presenze dei Grava, Betsy, da Seattle, dal Belgio Christian, dalla Francia Jean Luis, e poi ovviamente da mezza Italia, in particolare dal Triveneto. Soprattutto sarà presente in pratica mezzo paese di Revine Lago dove la famiglia data dal 1426.

Giuseppe Grava, anima della manifestazione del raduno, da anni conia i suoi famosi medaglioni a ricordo. E a sorte sarà attribuito il “testimonial” opera dipinta dallo stesso "Bepi Gildo" e un attestato ricordo.

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdopnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport