Anche Revine Lago si prepara alle elezioni: maggioranza e opposizione cercano il candidato sindaco

Apparentemente tutto tace e niente si muove, ma è solo una impressione. In realtà i rumors in vista delle prossime elezioni amministrative di maggio circolano eccome anche a Revine Lago. Sottotraccia e con prudenza, ma le prime indiscrezioni cominciano a filtrare.

Il “calcio d’inizio” della palla al centro della sfida elettorale spetta al sindaco uscente Michela Coan. Si ripresenterà, questo è certo. L’unico dubbio riguarda se come candidato sindaco o in appoggio alla lista. La voglia di un secondo mandato c’è, ma gli impegni di dirigente scolastico in aumento la fanno tentennare. Il sindaco sta valutando, nel caso sarebbe pronto in rampa di lancio l’assessore Boris Bottega, con un cambio al vertice.

E le opposizioni? In campo Lega il coordinatore Gianangelo Bof fa melina. Parla di un gruppo di lavoro già in azione, composto da giovani volonterosi e capaci, impegnati nel volontariato e nel sociale. Ma chi li capitanerebbe? Dall’ex sindaco Battista Zardet, ai consiglieri Massimo Magagnin e Thomas Sandrin, sono tutti papabili, anche se un outsider non è da escludere.

E Riccardo Marson? Il consigliere uscito dall’amministrazione Coan non si espone più di tanto, ma fa capire che sarebbe seriamente intenzionato a tenersi fuori dai giochi per una corsa alla poltrona di sindaco.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Flymee Drone).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport