Revine Lago in lutto per il 50enne Giacomo Balbinot: era titolare della pizzeria al Lido

Se n’è andato improvvisamente il giorno di Capodanno, a soli 50 anni mentre si trovava all’ospedale di Vittorio Veneto, Giacomo Balbinot (nella foto),  conosciutissimo titolare del ristorante pizzeria “Al Lido” in riva al lago di Lago.

Molto noto in tutta la Vallata del Soligo per la sua cordialità e per il modo accogliente in cui gestiva il locale sulla spiaggetta del lago, era il prototipo del perfetto ristoratore, molto benvoluto in paese anche per la disponibilità che dava alle varie iniziative di volontariato del borgo.

In tal senso lo ricorda l’assessore del Comune di Revine Lago Boris Bottega: “Ci conoscevamo fin da bambini. Giacomo era una cara persona e mancherà moltissimo alla comunità. Lo ricorderò sempre per quella splendida persona che era. Mi vengono in mente tanti momenti, soprattutto durante Lago Film Fest. Il suo cortile era non solo luogo di proiezione, ma si trasformava in una vera e propria base per i volontari. Mancherà molto a tutti”.

In paese lo sgomento è grande e la gente oggi, venerdì 4 gennaio alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Lago, si stringerà attorno alla famiglia di Giacomo Balbinot per l'ultimo saluto.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Faraon).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport