Revine Lago, 170 mila euro per l’efficientamento energetico e gli spogliatoi del campo sportivo

La giunta di Revine Lago ha appena approvato un importante progetto esecutivo. Si tratta dei lavori per l’efficientamento energetico degli spogliatoi dei campi sportivi, situati nella frazione di Lago.

In realtà, il progetto prevede, per un totale di 170 mila euro, la demolizione degli attuali spogliatoi, che verranno sostituiti da una platea in cemento armato sulla quale verrà montata una struttura prefabbricata, che risponde a tutti gli standard in materia di risparmio energetico. L’edificio verrà dotato di pannelli solari e di un impianto per il fotovoltaico.

Il progetto verrà finanziato per 20 mila euro da un contributo del Consorzio Bim Piave di Treviso, mentre per i rimanenti 150 mila euro verrà acceso un mutuo. Il Credito Sportivo di Roma, nell’ambito di una iniziativa volta a favorire l’efficientamento energetico dei campi sportivi di base, farà la sua parte abbattendo una parte dei costi, accollandosi gli interessi sul mutuo.

L’assessore ai lavori pubblici di Revine Lago, Boris Bottega, nel commentare l’opera, non ha dubbi: "I lavori inizieranno a luglio e termineranno a settembre, prima dell’inizio della stagione calcistica 2018/2019".

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: it.freepik.com).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2smodern

// Storie di Sport