Revine Lago, approvati gli orari lavorativi di centri estetici, barbieri e tatuatori

Sono tutte attività che riguardano il lato estetico e la cura della persona quelle che la giunta di Revine Lago è andata a disciplinare a livello di orari. Che si parli di una tradizionale bottega di barbiere e acconciatore, che si tratti di un centro estetico o di una delle nuove mode che hanno portato al fiorire di centri per il tatuaggio e il pircing non fa differenza.

Gli orari giornalieri, la chiusura obbligatoria e facoltativa, le deroghe e le eventuali sanzioni dovranno sottostare ad una precisa e rigorosa disciplina. La giunta di Revine Lago, consultate le organizzazioni sindacali di categoria ha stabilito che le attività suddette potranno restare aperte al pubblico tutti i giorni della settimana dalle 7 alle 22 , non superando comunque il limite delle 13 ore giornaliere e potranno prevedere la pausa pranzo o l’orario continuato.

E’ inoltre consentita la prosecuzione dell’attività a porte chiuse per l’ultimazione delle prestazioni in corso oltre i limiti di orario. La scelta e le eventuali variazioni dell’orario non devono essere comunicate al Comune, ma esposte su apposito cartello. Il regolamento stabilisce anche la chiusura domenicale, il giorno di Natale e Santo Stefano, Pasqua e il primo di gennaio. Nel periodo di Natale e nella settimana pasquale comunque le attività potranno non rispettare la chiusura infrasettimanale e domenicale.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport