Refrontolo, festa di fine estate con “Troviamoci in piazza”. Lorenzon: “Continueremo l’iniziativa anche in futuro”

Grande attesa a Refrontolo per la prima edizione di “Troviamoci in piazza”, manifestazione estiva pensata per offrire a turisti e residenti la possibilità di vivere il centro storico del paese grazie ad un ricco programma di iniziative in grado di incontrare i gusti di grandi e piccini.

Proprio per questo, l’amministrazione comunale di Refrontolo, in collaborazione con il Gruppo Giovani e la Pro Loco di Refrontolo, ha deciso di proporre, a chiusura del periodo estivo, un’iniziativa che ha lo scopo di creare dei momenti di incontro e di scambio in un contesto dove sarà piacevole “stare insieme”.

Il progetto è rivolto a cittadini e turisti sviluppandosi in due eventi che saranno ospitati nel cuore del paese, piazza “Francesco Fabbri”.

Domenica 25 agosto 2019, a partire dalle ore 15.30, ci sarà “Kids party”: un pomeriggio di giochi e di intrattenimento per le famiglie e i bambini, animato dal Ludobus di Spazio Verdeblù.

Venerdì 30 agosto 2019, a partire dalle ore 19.30, sarà il turno di "Aperitivo di fine estate", un evento che ha come obiettivo quello di portare le persone alla scoperta dei principali prodotti tipici del territorio: vini, non solo locali, e "cicchetti", accompagnati dalle eleganti note del pianoforte, puntando sulla musica classica.

“Abbiamo pensato di animare il cuore del paese - ha spiegato Paola Lorenzon, assessore al turismo, alla cultura e alle associazioni del Comune di Refrontolo - in un periodo dell’anno dove i turisti e i cittadini si trovano in altre aree del Comune”.

“Si tratta della prima edizione di questa manifestazione - conclude l’assessore Lorenzon - che ha un carattere sperimentale. Noi speriamo che “Troviamoci in piazza” possa avere successo per poter sviluppare bene l’iniziativa anche in futuro”.


(Fonte: Andrea Berton Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport