Refrontolo, senso unico alternato in via Mire, si realizza una banchina per la sicurezza dei pedoni

Avviati ormai da qualche giorno i lavori di realizzazione della nuova banchina stradale in via Mire a Refrontolo. Il percorso interessato è quello che parte dalla fermata del bus fino e per un centinaio di metri.

E’ un’opera di sistemazione per la sicurezza dei pedoni, cantierata e finanziata ancora dalla precedente amministrazione per la quale l’investimento complessivo sarà di 110 mila euro, con poco più di 40 mila euro di contributo statale destinato proprio alla realizzazione di opere di messa in sicurezza. L'obiettivo in questo caso è quello di creare un percorso agevole per chi deve recarsi a piedi dalle abitazioni e fino alla fermata dell'autobus.

lavori refrontolo 2

“Ci vorranno un paio di settimane - dice il sindaco Mauro Canal - per l’intervento di riqualificazione di quel tratto con una sorta di marciapiede, ci sarà un po’ di disagio ma era importante cominciare e poi contemperare anche le esigenze di parcheggio e di sicurezza per i pedoni”.

Il traffico durante la giornata procede intanto a senso unico alternato nel tratto interessato dai lavori, ma il disagio sembra piuttosto contenuto, anche se la provinciale è piuttosto trafficata.

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

// Storie di Sport