Elezioni comunali a Refrontolo, Mauro Canal è il candidato sindaco di Lega e Forza Italia: "Io ci sono"

"Io ci sono": è lo slogan scelto da Mauro Canal (al centro nella foto sopra),  46enne libero professionista, per le prossime elezioni amministrative a Refrontolo, dove sarà il candidato sindaco della lista "Per Refrontolo", appoggiata da Lega e Forza Italia. Attualmente i due partiti sono rappresentati in consiglio comunale rispettivamente dallo stesso Canal e Roberto De Stefani da un lato, e da Roberto Collodel dall'altro.

"Mauro Canal lo conosco benissimo - ha dichiarato l'ex sindaco di Refrontolo Mariagrazia Morgan - perché abbiamo lavorato molto bene insieme nel corso dei miei due mandati da primo cittadino, prima dal 2004 al 2009 e poi dal 2009 al 2014. Nel secondo mandato ha avuto il ruolo di vicesindaco, anche se in sostanza l'aveva fatto anche nel primo".

"All'epoca siamo andati oltre il concetto di maggioranza e minoranza, per il bene della comunità - ha proseguito Morgan - e perché siamo degli amministratori, quindi dobbiamo essere capaci di superare quello che è il colore politico. Mauro è una persona intellettualmente onesta e a disposizione di tutti, una persona buona ma autorevole. Il gruppo si è espresso all'unanimità in merito alla sua candidatura: il nostro compito è di collaborare con lui anche dopo, a prescindere di come andranno le elezioni".

Refrontolo presentazione sindaco mauro canal

E sulle prossime elezioni, programma compreso, si è espresso il candidato Mauro Canal il quale, di fronte a un pubblico composto da cittadini ed esponenti di Lega e Forza Italia, ha circoscritto quella che sarà l'azione del gruppo in attesa dell'appuntamento del prossimo 26 maggio. "Dobbiamo prima di tutto ricordare le nostre origini e la figura dell'ex sindaco Pietro Lorenzon, che ci ha permesso molto - ha iniziato Canal - Il risultato delle elezioni precedenti è stata una sfortuna relativa, in quanto ci ha insegnato diverse cose. Ora è importante inserire persone nuove, giovani e non solo".

"E sono le persone nuove a darci la possibilità di migliorare quelli che sono i nostri progetti - ha ribadito Canal - Persone nuove su cui conto, perché portano entusiasmo e noi lo percepiamo già agli incontri del gruppo. Il nostro non è un programma di mandato per i prossimi 5 anni, perché bisogna riflettere sui prossimi 20 anni, dato che gettiamo oggi le basi per il futuro e per far star bene chi vive nel territorio di Refrontolo".

"Tutto ciò che ha questo come obiettivo sarà presente nel nostro programma e il concetto principale è quello di far star bene la gente - ha sottolineato Canal - Il lavoro da fare sarà tanto e difficile". A breve verrà rivelata anche la composizione del gruppo "Per Refrontolo", mentre nessuna novità al momento trapela sull'identità del possibile sfidante di Canal.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it ® riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport