Refrontolo, donato un contributo al Comune bellunese di Rivamonte Agordino. Il sindaco Collodel: "Un segno di vicinanza"

La solidarietà ha fatto capolino nella sala consiliare del municipio di Refrontolo (nella foto) lunedì 8 aprile: il consiglio comunale - il terzultimo del mandato dell'attuale sindaco Loredana Collodel - è stato preceduto da una cerimonia di donazione di un contributo a Rivamonte Agordino, nel Bellunese, rappresentato dal primo cittadino Giovanni Deon.

Circa 2.700 euro - dei quali 1.000 derivanti dal ricavato del Natale in piazza delle edizioni 2017 e 2018, sommati a 1.700 da fondi propri comunali - sono stati consegnati a Rivamonte Agordino, affinché vengano utilizzati per coprire le necessità più impellenti di quel territorio.

"Abbiamo voluto dare un segno di vicinanza", è stato il commento del sindaco Loredana Collodel, la quale ha donato a Deon anche un volume riguardante Refrontolo.

"Devo dire che abbiamo ricevuto una solidarietà eccezionale - ha dichiarato Giovanni Deon, sindaco di Rivamonte Agordino - visto come, a causa del maltempo, abbiamo perso il nostro bosco, una delle fonti di reddito di un paese destinato a spopolarsi. E ciò sta avvenendo in tutte le aree di montagna. Non riusciamo a comprendere il motivo di questo esodo continuo".

E proprio per ricordare la bellezza degli altipiani del Bellunese, Giovanni Deon ha regalato a Loredana Collodel un libro dedicato allo stile di vita della gente di montagna.

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport