Refrontolo, domani torna la 33esima edizione della Giornata dell'ambiente in ricordo di Pietro Lorenzon

Si terrà domani, domenica 10 marzo, l'appuntamento con la Giornata dell'ambiente a Refrontolo, giunta alla sua 33esima edizione: un'occasione in cui i volontari si dedicheranno alla pulizia e alla valorizzazione dell'ambiente, lavorando per preservare i siti di rilevanza storico-paesaggistica.

Alle ore 8 di domani i volontari si riuniranno nell'area del Tempietto Spada e per tutta la mattinata saranno impegnati in un'iniziativa in ricordo di Pietro Lorenzon, ex sindaco refrontolese e ideatore dell'appuntamento.

"La giornata è a lui dedicata poiché ne è stato l'ideatore - ha ribadito il sindaco Loredana Collodel - e la volontà è che ci sia sempre una partecipazione anche tra i giovani, perché tramite gli insegnamenti possiamo trasmettere il buon esempio".

L'iniziativa è organizzata dall'amministrazione locale, in collaborazione con le associazioni del paese e vedrà la partecipazione anche del Gruppo giovani e della Consulta dei ragazzi.

"L'anno scorso la Consulta dei ragazzi partecipava per la prima volta all'appuntamento - ha aggiunto il primo cittadino - e la loro presenza è importante in quanto apprendono anche vedendo quali sono gli esempi negativi".

"Si tratterà quindi di fare della manutenzione ai siti di interesse - ha specificato il sindaco - come ad esempio Villa Spada e il Tempietto, il Molinetto della Croda e i campi sportivi. Per questo un ringraziamento va a chi parteciperà e agli sponsor".

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport