Natale in piazza, domani a Refrontolo il mercatino di beneficenza degli alunni delle scuole

Domani, domenica 16 dicembre 2018, grazie alla preziosa collaborazione tra l'amministrazione Comunale di Refrontolo, il gruppo giovani di Refrontolo, le associazioni del territorio comunale ed il Progetto operativa di comunità, verrà realizzato “Natale In Piazza”, un pomeriggio dedicato alla creatività, all’intrattenimento e alla solidarietà in piazza Francesco Fabbri, dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Questo momento di festa e di ritrovo per la comunità, ormai diventato una tradizione nel Comune di Refrontolo, è nato da un’idea del gruppo giovani di Refrontolo e vede la partecipazione attiva e sinergica dei bimbi frequentanti la scuola dell’infanzia e di numerosi bambini della scuola primaria Tito Minniti, nonché del supporto del gruppo Alpini di Refrontolo, del gruppo marciatori, della Pro Loco e delle preziose risorse presenti nel territorio.

I bambini e i ragazzi, protagonisti assoluti nella realizzazione dell’attività, carichi di entusiasmo e fantasia, allestiranno un mercatino di beneficenza di libri, giocattoli e lavoretti manuali natalizi. Questa iniziativa, originale e appassionante, costituirà per i partecipanti un’esperienza tangibile di volontariato e di cittadinanza attiva.

Il pomeriggio sarà scandito, inoltre, da diversi momenti di gioco ed intrattenimento, tra i quali i giochi di legno di una volta, i “Racconti Natalizi” a cura di Maura Nadalin, il “Truccabimbi”, le sculture di palloncini e l’angolo dei “Xmas selfie”.

Non mancherà anche quest’anno la classica fetta di panettone offerta a tutti i partecipanti alla manifestazione. L’evento si concluderà con il tradizionale lancio collettivo dei palloncini e l’arrivo del tanto atteso Babbo Natale.

L’amministrazione Comunale, soddisfatta per il risultato positivo negli anni raggiunto dall’iniziativa, considerando fondamentale la partecipazione dei giovani alla vita della comunità, sta continuando a sostenere le attività di questo gruppo di ragazzi.

I dovuti e sentiti ringraziamenti vanno a tutti i bambini e i ragazzi coinvolti delle scuole dell’infanzia e primaria di Refrontolo, alle loro famiglie, alle insegnanti, al personale scolastico e a tutti coloro che renderanno possibile questa iniziativa e alla generosità che dimostrerà l’intera comunità.

Il ricavato del mercatino dei bambini e di tutte le offerte raccolte, saranno devoluti in beneficienza.

(Fonte: Comune di Refrontolo).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport